APERTE LE ISCRIZIONI PER L’ANNO 2020/21!

Dalle ore 8 di martedì 7 gennaio 2020, fino alle ore 20 di venerdì 31 gennaio è possibile per le famiglie dei ragazzi e delle ragazze iscritti alla terza media effettuare l’iscrizione dei propri figli ai corsi di istruzione e formazione professionale o ai percorsi scolastici per l’anno formativo 2020-21.
Per effettuare l’iscrizione è necessario collegarsi al sito www.iscrizioni.istruzione.it ed effettuare l'iscrizione. Prima di poter effettuare l’iscrizione è necessario registrarsi, seguendo le istruzioni riportate.
Segnaliamo alle famiglie intenzionate ad iscrivere i propri figli presso il nostro Centro di Formazione Professionale che il codice meccanografico è il seguente: BICF00100Q I percorsi ai quali è possibile iscriversi sono i seguenti: - Operatore Meccanico: lavorazione meccanica, per asportazione e deformazione - Operatore Elettrico:Installazione di impianti elettrici civili e industriali e del terziario - Operatore di impianti termoidraulici - Operatore del Benessere: erogazione di trattamenti di acconciatura
Ricordiamo che è obbligatorio indicare come seconda o terza scelta opzionale una scuola superiore. Le famiglie che avessero necessità di un computer connesso ad internet e/o di un supporto tecnico per effettuare l’iscrizione possono recarsi presso il nostro Centro, previo appuntamento da concordare telefonando al numero 0158129207
Segnaliamo che in caso di iscrizioni in eccedenza, i candidati verranno accettati secondo le seguenti priorità:
  1. ETÀ ANAGRAFICA: legata alla linearità del percorso scolastico pregresso (nati nel 2006)
  2. COINVOLGIMENTO DELLE FAMIGLIE inteso come interessamento alla scuola evidenziato da visite al CFP, colloqui con la direzione, partecipazione alle attività di Porte aperte e accettazione del ‘Progetto educativo’
  3. DISTANZA GEOGRAFICA DAL CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE: priorità a chi abita più vicino.
Per gli allievi con disabilità leggere attentamente il documento allegato. Si ricorda che la domanda non sarà considerata valida in caso di dichiarazione mendace rispetto alla disabilità.
Be Sociable, Share!

I futuri termoidraulici ospiti di Giacomini s.p.a. quando l’eccellenza incontra la formazione.

Nei giorni scorsi gli allievi del terzo anno del corso Operatore di Impianti Temoidraulici, accompagnati dai formatori Simone Contro e Davide Prelli Bozzo, sono stati ospiti di Giacomini s.p.a. Lo stabilimento sito a San Maurizio D'Opaglio sul lago D’Orta, è nato nel 1951, quando Alberto Giacomini cominciò a produrre piccoli componenti in ottone servendosi di un tornio. Oggi, Giacomini è diventata azienda leader nella produzione di componenti e sistemi che impiegano l’acqua per climatizzare gli ambienti, che gestiscono l’acqua per i consumi dell’individuo o che la utilizzano l’acqua per spegnere il fuoco. Il tutto, con il minimo consumo energetico. Durante la visita i ragazzi hanno appreso e scoperto nuovi sistemi di riscaldamento e nuove tipologie di pannelli radianti per il riscaldamento a pavimento ed a soffitto. Interessantissima è stata la visita degli spazi destinati alla produzione, infatti, muniti degli opportuni DPI, allievi e insegnanti, hanno potuto conoscere i segreti della fabbrica e vedere all’opera gli addetti alle macchine destinate alla produzione. Giacomini è da sempre partner di CNOS-FAP di cui non solo è fornitore ma è anche collaboratore prezioso, non solo per l'aiuto dato a vari centri nell'allestimento dei laboratori, ma specie nella realizzazione dei concorsi nazionali, in cui si apprezzano le qualità umane e professionali del personale che la Ditta mette a disposizione del progetto. In particolare un caloroso ringraziamento va a Ramponi Andrea, preziosa guida che con disponibilità e pazienza ha seguito gli allievi e i formatori in questa interessante esperienza.
Be Sociable, Share!

Ecco tutte le proposte formative per gli adulti occupati.

Sei un adulto occupato e vuoi riqualificarti?
Ecco le nostre proposte! E il 70% dei costi è a carico della Regione Piemonte. Per un ISEE sotto i 10.000 euro i corsi sono integralmente gratuiti!

AGGIORNAMENTO INFORMATICO - IT SECURITY
durata corso: 20 ore
Costo complessivo: € 220.00
Costo a carico dell'utente: € 66.00
Numero allievi: 16
Orario: serale
AGGIORNAMENTO INFORMATICO - ECDL BASE
durata corso: 84 ore
Costo complessivo: € 924.00
Costo a carico dell'utente: € 277.20
Numero allievi: 16
Orario: serale
ELEMENTI DI SOCIAL MEDIA MARKETING - LIVELLO BASE
durata corso: 32 ore
Costo complessivo: € 352.00
Costo a carico dell'utente: € 105.60
Numero allievi: 16
Orario: serale
RISTORAZIONE - TECNICHE CUCINA BASE
durata corso: 50 ore
Costo complessivo: € 550.00
Costo a carico dell'utente: € 165.00
Numero allievi: 12
Orario: serale
RISTORAZIONE - TECNICHE PASTICCERIA DA RISTORAZIONE
durata corso: 50 ore
Costo complessivo: € 550.00
Costo a carico dell'utente: € 165.00
Numero allievi: 12
Orario: serale
RISTORAZIONE - TECNICHE CUCINA AVANZATE
durata corso: 50 ore
Costo complessivo: € 550.00
Costo a carico dell'utente: € 165.00
Numero allievi: 12
Orario: serale
TECNICHE DI INDIVIDUAZIONE DEI DISTURBI GRAFO MOTORI
durata corso: 21 ore
Costo complessivo: € 231.00
Costo a carico dell'utente: € 69.30
Numero allievi: 16
Orario: serale
TECNICHE DI GESTIONE DEI DISTURBI GRAFO MOTORI
durata corso: 16 ore
Costo complessivo: € 176.00
Costo a carico dell'utente: € 52.80
Numero allievi: 16
Orario: serale
TECNOLOGIE CAD - 3D
durata corso: 50 ore
Costo complessivo: € 550.00
Costo a carico dell'utente: € 165.00
Numero allievi: 16
Orario: serale
TECNICHE DI SALDATURA
durata corso: 50 ore
Costo complessivo: € 550.00
Costo a carico dell'utente: € 165.00
Numero allievi: 12
Orario: serale
ELEMENTI DI PROGRAMMAZIONE DI M.U. A C.N.
durata corso: 50 ore
Costo complessivo: € 550.00
Costo a carico dell'utente: € 165.00
Numero allievi: 12
Orario: serale
AGGIORNAMENTO ACCONCIATURA - CONSULENZA AI SERVIZI BENESSERE
durata corso: 21 ore
Costo complessivo: € 231.00
Costo a carico dell'utente: € 69.30
Numero allievi: 16
Orario: serale

Per informazioni potete raggiungerci a Vigliano Biellese in: Via Libertà, 13 13856 - Vigliano Biellese (BI) Potete contattarci ai seguenti recapiti:
Tel: 015 81 29 207
Fax: 015 81 19 59
Email: segreteria.vigliano@cnosfap.net
Gli orari di apertura al pubblico della segreteria sono i seguenti: Lunedì - Venerdì dalle 08:00 alle 10:30 Lunedì - Giovedì dalle 15:30 alle 19:00
Se volete ricevere in anteprima le informazioni in merito ai nuovi corsi potete comunicarci il vostro indirizzo di posta elettronica mandando una mail a info.vigliano@cnosfap.net.
Scarica il pdf con tutta l'offerta formativa e le informazioni.
Be Sociable, Share!

Dal nostro inviato a Perpignan: Buon Natale!

"Peccato che sia un'esperienza di soli tre mesi". Così risponde Lorenzo, allievo del nostro 4° anno Tecnico dell'automazione, a un messaggio in cui gli si chiede come stia andando l'avventura dell'Erasmus+ che sta vivendo proprio in questo momento. Dopo aver presentato la sua candidatura (con tanto di video girato in lingua inglese), Lorenzo è stato selezionato per partire alla volta di Perpignan, nel sud della Francia, per un progetto di scambio in cui non solo dovrà frequentare dei corsi per continuare la sua formazione, ma lavorerà in un'azienda locale per crescere professionalmente. Auguriamo a Lorenzo tutto il meglio che questa esperienza gli possa portare.

Be Sociable, Share!

La cerimonia di consegna degli attestati 2018/19

Si è tenuta nella mattinata di sabato 7 dicembre presso il nostro Centro la cerimonia di consegna degli attestati di qualifica, specializzazione e diploma conseguiti nell'anno formativo 2018-2019. Ci hanno onorati della loro presenza Lucia AZZOLINA (sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca); Cristina VAZZOLER (Sindaco del Comune di Vigliano); Elena OTTINO (Assessore alla Pubblica Istruzione e Politiche sociali del Comune di Vigliano); Paolo MONFERMOSO (funzionario U.I.B. Biella); Cristiano GATTI (Presidente Confartigianato Biella); Lucio REGHELLIN (Direttore Generale CNOS FAP Regione Piemonte) e Mauro TERUGGI (Responsabile Territoriale Area Piemonte Orientale CNOS FAP) Sono stati circa 150 gli allievi che hanno concluso, lo scorso anno, il proprio percorso formativo e, benché i numeri non siano un valore assoluto, certo una così radicata considerazione della formazione professionale come reale opportunità per trovare un'occupazione che garantiscauna esistenza libera e dignitosa, è segno che il mondo salesiano coglie come stimolo per essere ancora più presente nel tempo e nella storia, secondo il carisma di San Giovanni Bosco.

Tecnico per la conduzione e la manutenzione di impianti automatizzati

Preparazione al lavoro lattoneria-carpenteria

Operatore specializzato import-export

Operatore meccanico Costruzioni su MU

Operatore meccanico - Saldocarpenteria

Operatore elettrico

Operatore di impianti termoidraulici

Operatore del benessere – acconciatura

Manutentore meccatronico di impianti automatizzati

Addetto magazzino e logistica

Addetto alle MU a CNC

Addetto alle MU a CNC

Be Sociable, Share!

Il CNOS FAP di Vigliano in visita in Alta Marna (Francia).

Un viaggio importante quello vissuto dagli allievi del terzo anno del corso per operatore di impianti Termoidraulici tra il 30 ottobre e il 3 novembre nel “Grand Est” Francese. Non una semplice “gita” ma giorni di scuola intensi alla scoperta della storia antica e recente. Da Cesare con le strade romane che giungevano a Reims fino ai giorni d’oggi. 5 giorni intensi ospiti del comune di Valcourt nel nome dell'Europa e della comunione presso il meraviglioso Gite de France, un ostello comunale, messo a disposizione dei ragazzi del CNOS FAP di Vigliano. Perché Valcourt? Perché questo bellissimo paese è gemellato con Bioglio, paese poco distante da Vigliano di cui il formatore Stefano Ceffa è Sindaco. Ad accompagnare la comitiva, insieme al “formatore Sindaco” anche l’insegnante Fabio Coppo. Ecco la cronaca. Primo giorno: viaggio e visita al Lac du Der, bacino artificiale di 42 kmq che contiene 3 milioni e mezzo di metri cubi di acqua e che serve ad evitare che il fiume Marna esondi fungendo anche da bacino idrico per Parigi. Questo lago è segno di come l'ingegno dell'uomo al servizio del bene sia straordinario. 200000 gru vi stanno migrando in questo momento. All’arrivo la comitiva è stata ricevuta in Comune dal Sindaco Jean Noel Rambert e da un giornalista del giornale dell'Alta Marna. In serata aperitivo di benvenuto con il comitato di Gemellaggio e cena preparata dagli amici di Valcourt. Il 31 ottobre trasferta al castello di Cirey sur Blaise per scoprire l'Illuminismo, la rivoluzione francese e Voltaire. Pranzo al Memoriale di De Gaulle dove un commesso ha messo a disposizione una stanza riscaldata per mangiare al caldo. Nel pomeriggio visita al cimitero di Colombey-les-deux-églises sulla tomba del presidente de Gaulle e poi visita alla Boiserie dove il Presidente ha vissuto e dove è morto. In serata spaghetti per tutti! Il 1 novembre visita a Metz con passaggio alla Cattedrale, dove il Vescovo Metropolita Mgr Jean-Christophe Lagleize si è intrattenuto con il gruppo italiano al termine della Santa Messa di Ognissanti. Di seguito visita alla più antica chiesa cattolica francese, alla cappella dei templari, al tempio nuovo sull'isola di Saucly, al teatro dell'opera e al Consolato e nel pomeriggio visita al memoriale di Verdun alla Cittadella: pura emozione nel ricordo della fine della prima guerra mondiale e della seconda con il passaggio della linea Maginot. Il 2 novembre: Reims. Visita al palazzo di Tau dove sono stati incoronati 33 Re di Francia e che custodisce il talismano di Carlo Magno. Visita della splendida Cattedrale, di Place Royal, delle Porte di Marte di epoca romana, della Cappella Foujita e della Basilica di Saint Remy, chiesa dedicata al Vescovo Remigio che battezzò Clodoveo, re Franco, convertendo di fatto la Francia al Cattolicesimo. In serata cena di saluto con gli amici di Valcourt. Grazie ai formatori e grazie agli allievi del terzo anno del corso per Termoidraulici: Nicola Parise, Donato Bevilacqua, Riccardo Vendemmiati, Matteo Revelchione, Riccardo Cordone, Yazid Seclen, Edoardo Grendine, Andrea Vallera e Simone Sasso. Grazie anche a Federico Fede Vanini anche se non ha potuto essere con il resto della classe. Grazie a CNOS FAP che ha scelto di favorire questo viaggio di istruzione e grazie alle famiglie che si sono fidate del Centro e dei formatori. Grazie soprattutto al Comune di Valcourt, al Sindaco Jean Noel Rambert e alla moglie Annie, al consiglio comunale, al comitato di Gemellaggio, ad Andre Ducceschi, assessore municipale e alla moglie Martine, a Francois Jaque, sindaco emerito e alla moglie Mireille. Incontrarsi è un regalo grande, salutarsi un "magone" grosso ma il modo che la comunità di Valcourt ha avuto di amare la delegazione Viglianese e di farla sentire amata è stato straordinario ed è ugualmente straordinario come questo "voler bene" sia stato "a gratis" e si sia riversato in modo così speciale su un gruppo di ragazzi di una scuola salesiana di Vigliano. Possano i nostri allievi comprendere perché meritano tutto questo "eccesso di bene"; se lo capiranno non faticheranno a fare brillare il cielo e anche la loro vita.
Be Sociable, Share!

Open day al CNOS FAP di Vigliano Biellese.

L’anno formativo 2019-2020 è partito da poco ma si scaldano i motori per il 2020-2021. Si partirà sabato 30 novembre dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00 e si replicherà sabato 11 gennaio con gli stessi orari. Genitori e allievi in uscita dalla terza media potranno recarsi al Centro per conoscerlo più da vicino, visitare gli ambienti, incontrare i formatori, scoprire un po’ di più del mondo e delle opportunità offerte dai percorsi di Formazione Professionale. In particolare, ancora per il prossimo anno, i giovani che stanno frequentando la terza media e che desiderano proseguire i loro cammino scolastico in un percorso fortemente indirizzato all’apprendimento di un mestiere, potranno contare su possibilità formative nell’ambito della Meccanica Industriale, dell’Impiantistica Civile, industriale e dell’Automazione, nell’ambito della Termoidraulica e dell’Energia e nell’ambito del Benessere con il percorso per Acconciatori. I corsi hanno tutti durata triennale, ciascun anno prevede la frequenza di 990 ore di corso, al terzo anno è prevista una fase di stage presso un’azienda. Al termine del terzo anno gli allievi dovranno sostenere un esame di qualifica. Acquisita a qualifica sarà possibile accedere al mercato del lavoro, proseguire in percorsi di Istruzione, accedere a corsi di specializzazione oppure frequentare un quarto anno per ottenere un diploma professionale. L’appuntamento dunque per tutti i ragazzi e le famiglie interessate è per sabato 30 novembre e per sabato 11 gennaio.

Be Sociable, Share!

A Vigliano le “terze” partono dal SERMIG

Partenza all'insegna del "provare a capire la vita" per i "grandi" del CNOS FAP di Vigliano Biellese. Accompagnati dai loro formatori: meccanici, elettricisti, termoidraulici, saldocarpentieri e acconciatori hanno vissuto un momento comunitario in un luogo dal particolare significato: il SERMIG A Torino gli allievi hanno vissuto un'esperienza intensa di amicizia ma di apertura alla vita, alla speranza, nella comprensione delle asprezze del cammino dell'uomo ma anche aperti alla comprensione che "c'è del buono" in ogni uomo e anche nel nostro tempo. L'arsenale della Pace, il Sogno di Ernesto Olivero ha certo aiutato i ragazzi a capire nella vita occorre sognare, occorre osare, occorre avere fiducia per raccogliere il proprio senso e per darne agli altri. Ma Torino per un allievo salesiano è soprattutto Valdocco e Valdocco ha accolto i Viglianesi che si soon specchiati nel sogno di Don Bosco, infondo entrare a Valdocco altro non è che dare corpo al sogno del Santo dei giovani. La vera "costruzione" di Giovanni Bosco non è infatti solo e soltanto un edificio ma sono i tanti giovani che in una casa salesiana trovano spazio per lavorare ma anche luogo per vivere, crescere, respirare il buono e il bello e trovare senso. ecco di seguito una veloce galleria di immagini
Be Sociable, Share!

#Io Leggo Perchè

Anche il CNOS FAP Vigliano aderisce alla compagna #io leggo perchè

Dal 19 al 27 ottobre

Acquista un Libro

Lascia una dedica

Indica la scuola a cui donarlo

affidalo al libraio

fai felice una biblioteca scolastica!

Be Sociable, Share!

Corsi per adulti. Un’occasione per ricominciare!

  Aperte le iscrizioni ai corsi rivolti agli adulti ed in partenza entro il mese di novembre. Tutti i corsi sono rivolti ad adulti disoccupati, non prevedono costi a carico degli allievi, sono finanziati dalla Regione Piemonte e dal Fondo Sociale Europeo e prevedono una robusta fase di stage. Ecco l'elenco dei corsi
CORSI PER DIPLOMATI E QUALIFICATI
- Manutentore meccatronico di impianti automatizzati: 500 ore coso, 200 ore di stage, titolo rilasciato: Specializzazione
- Operatore specializzato import export: 600 ore corso, 240 ore stage, titolo rilasciato: Specializzazione
CORSI PER ADULTI IN POSSESSO DI LICENZA MEDIA
- Addetto alle macchine utensili a C.N.: 600 ore corso, 240 ore stage,  titolo rilasciato: Qualifica
CORSI PER IMMIGRATI STRANIERI
- Addetto magazzino e logistica: 500 ore corso, 200 ore stage, titolo rilasciato: Qualifica
CORSI PER GIOVANI A RISCHIO
- Preparazione al lavoro Lattoneria-Carpenteria: 800 ore corso, 480 ore stage, titolo rilasciato: Certificazione delle competenze
Be Sociable, Share!